CASTAGNATA DOMENICA 22 OTTOBRE

20 - 10 - 2017

Risultati immagini per immagini di castagnA

Risultati immagini per immagini di castagnA

 

Cari soci, vi ricordiamo che domenica 22 Ottobre, presso la nostra sede di via della Posta-8 Canevara, ci sarà la classica Castagnata Sociale, durante la quale festeggeremo il 25° anniversario della costruzione del Rifugio Nello Conti ed  il 75° anniversario della costituzione della nostra Sezione.

Vi  aspettiamo numerosi dalle 13 in poi per festeggiare i tre eventi.

Tutti insieme assaggeremo le specialità dei soci “cuochi”: torte salate, bollenti, pasta al forno, dolci vari, mondine … la famosa polentina di Sauro e vino a volontà.

Durante la giornata nella sala riunioni verranno proiettatati i filmati inerenti la costruzione del Rifugio Nello Conti.

Per poterci organizzare al meglio, sarebbe gradita la conferma della partecipazione entro venerdì 20.

Saluti a tutti 


ESCURSIONE PIZZO D'UCCELLO 15 OTTOBRE 2017

10 - 10 - 2017

Risultati immagini

 

 

 

La Sezione di Massa
organizza per domenica 15 ottobre 2017 escursione
PIZZO D’UCCELLO M. 1783

Ritrovo piazza Matteotti – Massa ore 06,45

Con mezzi propri si raggiunge la località “Vinca” (m.770) nella valle del Lucido della Lunigiana. Si imbocca il sentiero n.175 costituito di una mulattiera che entra in un castagneto che sale nel bosco sotto la cresta della Natta Piana. Su un masso, presso una curva a sinistra del sentiero, si trova una bella ed interessante icona marmorea con tre personaggi. Usciti dal bosco, si sale su massi scistosi in ambiente assolato mentre di fronte si vede la sagoma del Monte Sagro vestita dei colori autunnali e si supera la gola scavata dal canale Doglio, in basso sono ben evidenti alcune marmitte formate dalla forza delle acque. In pochi minuti si arriva alla Maestà di Doglio m.875, nella quale è raffigurata un’immagine marmorea della Madonna Ausiliatrice datata 1890. Al vicino bivio, proseguiamo per il sentiero n.175 continuando a salire per il castagneto, ricco di alberi centenari, testimonianza dell’antica cultura del castagno molto diffusa anche in questa zona della Lunigiana. 
Il sentiero è ben segnato e sale costantemente per un bosco via via più degradato, che diventa essenzialmente un’abetaia costeggiato da alcuni ruderi fino a raggiungere le Capanne di Giovo m. 1230 (antico insediamento dei pastori) e poi la Foce del Giovo m.1500 posto nella cresta tra il M.Grondilice e M. Pizzo D’Uccello. 
Il sentiero è piuttosto ripido ed inciso nel paleo tra mirtilli, ginepri, garofani e carline la mole del Pizzo incombe da sinistra, mentre a destra c’è la cresta Garnerone.
Il panorama da Foce di Giovo è splendido sul Sagro, sul Pisanino e sul Pizzo d’Uccello che incombe in tutta la sua imponenza e sulla cresta Garnerone. Il luogo è erboso, ameno, ampio ed invita al riposo ed alla contemplazione. Basta salire un poco verso destra e c’è una bel luogo panoramico sulla val Serenaia, il Cavallo ed il Contrario.

Si svolta così a sinistra per il sentiero n. 181 lungo la cresta e la rupe rocciosa, il sentiero passa tra rocce e macchie di faggi, in pochi minuti si raggiunge la Foce del Giovetto ai piedi delle piramidi del Pizzo e vicino alla Foce Siggioli. 
Dal Giovetto inizia la via normale per salire il monte che si sviluppa lungo la cresta sud / sud-est. Salendo le pendici del monte e superato un pianoro tranquillo e panoramico, il sentiero di cresta entra in una stretta cengia con ricchezza di punti di appoggio. Da lì si inizia a salire un erto canalone che ci porta ad una breve anticima da cui si scende fino ad un intaglio che ci porta in vetta al Pizzo D’Uccello m.1783. 
Dalla vetta il panorama si apre sul Pisanino, la valle di Orto di Donna, la cresta Garnerone, il monte Sagro ed in lontananza le Apuane meridionali, verso mare il golfo della Spezia con le sue isole e poi tutto il profilo dell’Appennino.
Nelle vicinanze ad ovest Vinca e la cresta Nattapiana ad est la Capradossa ed i paesi di Ugliancaldo e Minucciano ed il lago di Gramolazzo.
Il ritorno nello stesso sentiero con discesa costante fino a raggiungere la località di Vinca e l’arrivo.

Tempo percorrenza 7 ore circa 
Pranzo al sacco - Mezzi propri
Livello di difficoltà percorso A – EE Dislivello + 1000 metri circa
Accompagnatori Alberti – Bigini – Lazzoni – Musetti

Iscrizione obbligatoria segreteria martedì ed venerdì dalle ore 18,30 alle ore 19,30

 

Risultati immagini

 
 
 

8 OTTOBRE GIRO DEL MONTE SAGRO

03 - 10 - 2017

 

La Sezione di Massa

organizza per domenica 8 ottobre 2017 escursione

ANELLO DEL MONTE SAGRO

 

Ritrovo piazza Matteotti – Massa ore 07,00

 

Con mezzi propri si raggiunge la località “Vergheto” (m.850) a monte del paese di Forno. Si attraversa il bosco di castagno e le case del Vergheto da dove si imbocca il sentiero n.38. Si attraversa Foce Luccica e tutto il versante mare della parete rocciosa del Monte Sagro dove sono presenti vecchie cave e ruderi attrezzati della Casa dei Pisani e Riccio. Il sentiero sale costante fino a Foce di Vinca (m.1330 circa) dove inizia il bosco di faggio e alte conifere poste di fronte al Pizzo d’Uccello con vista magnifica della parete rocciosa e del paese di Vinca, posto nella sottostante verde vallata.

Si gira poi a sinistra lungo il sentiero n. 173 e si attraversa la Foce del Pollaro e si raggiunge così Foce del Fanaletto m. 1425 salendo sopra una traccia su roccia. Da li il sentiero si sposta sul versante Nord della parete del Monte Sagro e sopra le cave di marmo di Campocecina e Marlungo con vista del Monte Borla e la vallata di Monzone.

Adesso il sentiero corre in piano tra erba del paleo fino a Foce della Faggiola m.1430 con vista mare e  dello scoglio di Punta Bianca e del Monte Maggiore. Al bivio c’è la deviazione per scendere verso il ritorno girando la cresta dello Spallone e attraversando cave ancora in funzione. Si imbocca ora il sentiero CAI n. 172 denominato i “Vallini” che scende prepotente nella costa del monte con scalinate fatte di marmo in corrispondenza dell’attraversamento della “Cava Vallini”. La discesa si sposta nel versante mare dell’anello del Sagro con vista della vallata di Colonnata e delle molte cave presenti. Scendendo si attraversa la cresta e la lizza che porta a Cima D’Uomo fino a raggiungere nuovamente Foce Luccica da dove si gira a destra con innesto al sentiero n.38 con ritorno alle Case del Vergheto e all’arrivo.

 

Tempo percorrenza  6 ore circa . Dislivello + 650 metri circa.

Pranzo al sacco   -   Mezzi propri

Livello di difficoltà   E

Accompagnatori Alberti – Bigini – Lazzoni – Musetti  

 

Iscrizione obbligatoria segreteria martedì ed venerdì dalle ore 18,30 alle ore 19,30

 

il Sagro dalla Foce di Vincaun raro giglio Martagone alle pendici del Sagroil Sagro visto dal Monte Borla


1 SETTEMBRE - SENTIERI DI LIBERTA' NELLA FOLLIA DELLA MONTAG

05 - 08 - 2017

L'immagine può contenere: sMSL'immagine può contenere: sMS


1 Settembre 2017

04 - 08 - 2017

SENTIERI DI LIBERTÀ…

NELLA FOLLIA DELLA MONTAGNA

Rifugio 􀀀Carrara􀀀

Campocecina

1 settembre 2017 ore 19.00

 

 

CLUB ALPINO ITALIANO 􀀀 SEZIONE DI MASSA

Via della posta 8, 54100 Massa 􀀀 Tel.Fax 0585488081 - E-Mail : massa@cai.it

Orario di apertura: MARTEDI’ e VENERDI’ dalle ore 18,30 alle ore 19,30

www.caimassa.com

 

Il percorso, la meta di un lungo viaggio.

Nuove frontiere terapeutiche

nell’ambiente antropico, culturale e sociale

della montagna come risorsa naturale

per un miglioramento nella qualità della vita.

Le attività di Montagnaterapia richiedono l’utilizzo

di comprovate competenze cliniche, di appropriate metodologie,

e sono progettate ed attuate nell’ambito

del Servizio Sanitario Nazionale o in contestisocio sanitari accreditati con la collaborazione del Club Alpino Italiano che riconosce ufficialmente le finalità e l’Organizzazione Nazionale.

 

 

Eventi della serata:

Presentazione del progetto di MONTAGNATERAPIA

nell’ambito CAI a cura di

Gianluca Riccardi, accompagnatore CAI-Massa e operatore Anffas Onlus di Massa Carrara, referente di montagnaterapia

Presentazione del gruppo ANDALAS DE AMISTADE, associazione sportiva dilettantistica

costituita da professionisti della salute mentale, a cura di Alessandro Coni, medico

psichiatra ASL 6 Sardegna e Ignazio Cossu, operatore sanitario e referente montagnaterapia

Visione del film SEMUS FORTES, premiato al Trento Film Festival,di Mirko Giorgi e Alessandro

Dardani Presentazione del libro NON CI SCUSIAMO PER IL DISTURBO, scritto da pazienti

sull’argomento del trekking terapeutico

Seguirà un dibattito con la partecipazione di Fausto De Stefani,

alpinista, Mario Brunello, violoncellista, Dott. Giuseppe Mussi, direttore

ANFFAS Onlus di Massa Carrara

 

 

 

Info: Riccardi Gianluca 3388684299 ASE/C CAI Massa

Prenotazioni Rif. Carrara: Scaffardi Gianni 0585841972


ALBA IN TAMBURA 5 AGOSTO 2017

01 - 08 - 2017

5 agosto ore 17.00 #EXTRAFESTIVAL Anniversari

25 anni del Rifugio Nello Conti

75 anni della Sezione CAI Massa

Sentieri d’Alta Via

RIFUGIO NELLO CONTI Campaniletti, Via Vandelli (MS)

in caso di maltempo: STANZE DEL TEATRO GUGLIELMI – MASSA – ore 17.00

SESSION ‘900

incontri e racconti musicali dal secolo scorso

Giorgio Parasole e Elisa Azzarà, flauti

Antonella Vizzi, chitarra

Daniela Nocentini, clarinettoAzzaràNocentini 2

VizziParasole

 

 

 

CAI MASSA SEZIONE ELSO BIAGI

0585488081 – info pernottamenti: Fabio 3481195636

 ore 8.00 partenza delle escursioni da Resceto lungo la Via Vandelli e dal canale dei Piastriccioni. Saranno presenti accompagnatori titolati con competenze specifiche nei settori TAM che illustreranno agli escursionisti le specificità storico – ambientali riguardanti l’itinerario

ore 11.30 cerimonia di festeggiamento dei 25 anni del Rifugio con Soci CAI e Autorità

ore 12.30 pranzo in Rifugio con specialità enogastronomiche a Km zero e degustazione di vini (Lardo di Colonnata, Vermentino dei Colli del Candia, Pane e pasta di farine di grano antico coltivato nella zona di Pruno, Formaggi e miele delle aziende agricole delle Apuane, Salumi tipici e altre prelibatezze)

ore 15.00 escursioni brevi nei dintorni del Rifugio con accompagnatori CAI (zona delle trincee dell’Alto di Sella, sorgenti d’acqua al Passo Tambura e altro) tempo di percorrenza 2 h circa.

ore 17.30 Concerto gratuito inserito nella stagione Musica sulle Apuane

ore 20.00 cena in Rifugio

ore 04.00 partenza per l’osservazione dell’alba in vetta al Monte Tambura (durata 2h e 30 min. circa)

ore 09.00 rientro a luoghi di partenza

Si ringrazia l’ASSOCIAZIONE RULLO DI TAMBURA

https://www.facebook.com/rifugionelloconti/?ref=br_rs


MONTAGNA TERAPIA 29 LUGLIO RIFUGIO NELLO CONTI

25 - 07 - 2017

Rifugio "Nello Conti" ai Campaniletti

LA FOLLIA DELLA MONTAGNA

Cultura della montagna e nuovi percorsi 29 Luglio 2017 ore 21,15

Andare per monti è sempre stato visto, dai più, come una perdita di tempo, una follia. La "montagna assassina", una definizione che fa spesso scalpore ed eco nella testa di chi non ascolta il silenzio della montagna. Parleremo di storia, cultura dell'alpinismo ma, soprattutto, di disagio psicofisico e sociale. Può la montagna essere una cura?

Durante la serata sarà proiettato il film "SEMUS FORTES" di Mirko Giorgi e Alessanro Dardani

Presenterà la serata Gianluca Riccardi accompagnatore CAI ed esperto di MONTAGNATERAPIA

Rifugio e accesso: Via Vandelli Loc. Campaniletti m.1442 Per info e prenotazioni: Michele tel.3391875756/Gianluca tel3388684299 


30 LUGLIO MONTE BRUGIANA

23 - 07 - 2017

30 luglio – MONTE BRUGIANA cava (Ms)

30 luglio ore 18.30

CAVA ABBANDONATA Monte Brugiana (MS)

La Montagna che suona

SPETTACOLO DEDICATO ALLA

TUTELA DELL’AMBIENTE MONTANO

Cava Brugiana7

COMPAGNIA TEATRALE BORGOBONÒ

“IN OGNI CASO NESSUN RIMORSO”

(durata 2 ore)

in_ogni_caso_nessun_rimorso2

in collaborazione con CAI GR TAM di Toscana e Liguria

 

Capogita: Evelin Franceschini, Nicola Cavazzuti, Andrea Ribolini

collaborano i gruppi sezionali TAM delle Sezioni CAI Massa e CAI Carrara

Classificazione: E

Dislivello: 584 m

Attrezzatura: scarpe da trekking, abiti comodi (consigliati pantaloni lunghi), luce frontale

Tempo di percorrenza: 4 ore e 30′ di camminata

Mezzo di trasporto: auto propria

Info: crt.tam@caitoscana.it

Partiremo da Bergiola Foscalina e saliremo verso il monte Brugiana percorrendo il sentiero 151, quindi scenderemo verso la cava abbandonata “Il Coccio” dove assisteremo al bellissimo spettacolo teatrale “In ogni caso nessun rimorso”, messo in scena dalla compagnia “Borgobono'” 

http://www.borgobono.com/in-ogni-caso-nessun-rimorso.html).

In serata ritorno a Bergiola Foscalina lungo il percorso seguito all’andata.

La gita è condotta dalla Commissione Tutela Ambiente Montano del CAI Toscana e si inserisce nel calendario di eventi 2017 organizzato da “Musica sulle Apuane” 

Programma:

14.30 Partenza dal parcheggio di Bergiola Foscalina e salita al Monte Brugiana (sentiero 151)

18:30 Spettacolo teatrale “In ogni caso nessun rimorso”

20:30 Cena al sacco

21:00 Partenza per Bergiola Foscalina (sentiero 151)

23:00 Arrivo al parcheggio di Bergiola Foscalina

Iscrizioni

crt.tam@caitoscana.it

 

 

Cava BrugianaCava Brugiana7

 

 

 

 

 

STRADA PER RAGGIUNGERE LA CAVA IN MACCHINA

  

La cava è raggiungibile dal centro di Massa in automobile in 50 minuti circa.

 

Si seguano le indicazioni per il paese di Bergiola che va oltrepassato fino al ristorante l’Aquila, poco dopo il quale la strada non è più asfaltata.

 

Da questo momento in poi bisognerà seguire per 15-20 minuti la strada sterrata percorribile, con le dovute precauzioni, con qualsiasi tipo di automobile. (In alternativa questo tratto di strada può essere percorso a piedi in meno di 2 ore, nel qual caso è necessario portare con sé delle luci frontali o torce per il rientro).

 

Arrivati alla sbarra dove inizia la strada della cava (segnalata con in cartelli di Musica sulle Apuane) inizia un breve sentiero (difficoltà Cai T, turistica) che in 15 minuti a piedi condurrà al luogo dello spettacolo.

 

 

CONSIGLI UTILI

 

 

COSE DA PORTARE:

 

-Acqua

-Cappellino per il sole

-Un cuscino o una sedia pieghevole

 

 

 

ESCURSIONI NELLE VICINANZE:

 

-Museo della Resistenza all’aria aperta: è un luogo purtroppo semi abbandonato, ma ricco di storia e di fascino malgrado l’erba alta. Segnalato da un’iscrizione sui partigiani che troverete alla vostra destra salendo.

 

-Sentiero che conduce alla vetta del Monte Brugiana percorribile in 45 minuti a piedi a partire dalla sbarra della strada di cava.

 

 

DOVE MANGIARE NELLE VICINANZE:

 

-Centro Trekking a Cavallo Monte Brugiana. Telefono: 338 995 1215

 

-Ristorante La Ruota. Telefono: 0585 42030

 


ESCURSIONE DOGANACCIA 23 LUGLIO 2017

18 - 07 - 2017

Immagine correlata

 

 

IL Club Apino della Sezione di Massa
organizza per domenica 23 luglio 2017
un'escursione
DOGANACCIA parco Appennino Modenese

Ritrovo piazza Matteotti – Massa ore 07,00 con mezzi propri

Con mezzi propri si raggiunge il villaggio Doganaccia (m. 1547) si segue in salita il sent. n.6 che porta in meno di un’ora a Passo della Croce Arcana (m. 1675) dov’è presente il monumento ai caduti della Grande Guerra. Si segue poi il sentiero 00 CAI – GEA che aggirando il Monte Spigolino (m. 1827) porta al Passo della Calanca (m. 1737) e al vicino Lago Scaffaiolo (m. 1790) dove sorge il Rifugio CAI “Duca degli Abruzzi”.
Il Lago Scaffaiolo è tra i più alti dell’Appennino ed è interamente creato dall’innevamento e dalla pioggia. Data la quota, intorno al lago non sono presenti alberi, ma solo prati e mirtillo. 
Il percorso prosegue ancora lungo il sentiero CAI 00 in leggera salita fino al segnavia n. 129 che porta al Corno alle Scale (m. 1945) dove è presente la croce in acciaio sulla cima a strapiombo di Punta Sofia.
Per il ritorno si raggiunge il Passo della Calanca per poi scendere verso sinistra sul sentiero n. 66 CAI, che passando dal Monte Spigolino, ci riporta al poggio della Doganaccia.

Tempo percorrenza circa 6 ore. Dislivello + 650 metri circa.
Livello di difficoltà – E
Attrezzatura scarponi da trekking zaino acqua e abbigliamento antivento
Pranzo al sacco - Mezzi propri
Accompagnatori Bigini – Lazzoni – Musetti

Iscrizione obbligatoria segreteria martedì ed venerdì dalle ore 18,30 alle ore 19,30

CLUB ALPINO ITALIANO - SEZIONE DI MASSA
Via della posta 8 c/o ex elementari di Canevara, 54100 Massa - 
Tel.Fax 0585488081 
E-Mail : massa@cai.it www.caimassa.com

Orario di apertura: MARTEDI' e VENERDI' ORE 18,30-19,30

 

Risultati immagini

Risultati immagini


EVENTO RIFUGIO NELLO CONTI 25 GIUGNO 2017

22 - 06 - 2017

Festa dell'estate !!! Suonificio Popolare Apuano

 

Dettagli - Concerto
 
Festa dell'estate, organizzata dall'Associazione Rullo di Tambura che gestisce il Rifugio Nello Conti. Per l'occasione suonerà il Suonificio Popolare Apuano.
 
L'immagine può contenere: 4 persone
 
 

 


RIAPERTO IL RIFUGIO NELLO CONTI

19 - 06 - 2017

Il  Rifugio Nello Conti,ha riaperto di seguito i contatti della nuova gestione.

 

Associazione "RULLO DI TAMBURA"

mail: rulloditambura@gmail.com

 

Per informazioni

MICHELE     3391875756

MANUEL      3408397413

GIULIA          3291762582

 

Telefono rifugio: 0585 793059

 

 

 

 


FORCELLA DI PORTA 18 GIUGNO 2017

13 - 06 - 2017

ESCURSIONE FORCELLA DI PORTA
18 - 06 -2017
Risultati immagini per aronte rifugio
 
 
 
Risultati immagini per aronte rifugio
 

Il  18 giugno escursione a  FORCELLA DI PORTA 1736 m

partenza alle ore 6.30 da Largo Matteotti (Piazza delle Corriere) con mezzi propri, pranzo al sacco.

Percorso  lungo ma accessibile a tutti. EE

Biforco - Lizza degli Alberghi - Case Carpano - Foce Cavallo -  Forcella di Porta – Sosta e pranzo Aronte - ritorno dalla Vettolina

 

Iscrizione obbligatoria in segreteria

 

 

  •  

 

Daniele Lazzoni   cellulare 339 4295617

 

Francesco Alberti

 

 


FERRATA DEGLI ARTISTI -

22 - 05 - 2017

Si comunica che la Ferrata degli Artisti, in programma sabato 27 maggio  è stata rimandata a data da definirsi.


BIVACCO PORCILI 1 APRILE 2017

27 - 03 - 2017


La Sezione di Massa
organizza per
sabato 1° Aprile 2017
un'escursione
BIVACCO PORCILI – PASSO DELL’AQUILA
Filattiera – Biglio - Lunigiana


Ritrovo di fronte a Giovannelli Garden Carrefour – Massa ore 06,30
In auto si sale da Filattiera verso Biglio, si percorre una strada bianca in buono stato fino ad una deviazione a sinistra dove inizia uno sterrato facilmente percorribile con VHL alti. Dopo circa 10 minuti si raggiunge facilmente il Passo Coletta m. 830 circa.
A piedi partenza dal Passo Coletta con ingresso nel sentiero n.124 e dopo pochi metri si devia a destra, traccia ben segnata che sale dolcemente nel bosco di Castagno e Cerro. Si attraversano n.4 / 5 canali fino all’innesto sentiero che viene da Vico. Si gira a sinistra e si sale direzione Cap.na di Beppino – Monte Ciliegia, il sentiero corre ora al sole versante levante fino alle Cap.ne Curtiglia m. 1300 circa, tra il bosco di Faggio. Le capanne di Curtiglia sono raggiungibili in circa ore 2,30
Si gira a sinistra nel sentiero n. 122 con una salita ripida di tornanti fino al Monte Dongo m. 1500 circa raggiungibile in circa 30 minuti. Dalla palina del Monte Dongo si può salire al Passo dell’Aquila m. 1700 in circa 40 minuti, percorrendo sentiero n.124.
Dal Passo del’Aquila sentiero 00 crinale vista panoramica verso il Lago Santo di Parma.
Dal Monte Dongo, scendendo a sinistro nel sentiero n. 124 in circa 20 minuti si arriva al bivacco Porcili m. 1350 circa incastonato sotto il Monte Aquila.
Dal bivacco Porcili scendendo sempre dal sentiero n. 124 nel bosco di Faggio, in circa 1 ora, si raggiunge facilmente il passo Coletta.
Tempo percorrenza 6 / 7 ore. Dislivello + 900 metri circa fino al Passo dell’Aquila.
Pranzo al sacco - Mezzi propri
Accompagnatore Daniele Lazzoni e soci Beniamino Lorenzetti e Stefano Bugliani
Iscrizione obbligatoria segreteria martedì ed venerdì dalle ore 18,30 alle ore 19,30
oppure Stefano Bugliani 333 - 9352108

CLUB ALPINO ITALIANO - SEZIONE DI MASSA
Via della posta 8 c/o ex elementari di Canevara, 54100 Massa - Tel.Fax 0585488081
E-Mail : massa@cai.it www.caimassa.com
Orario di apertura: MARTEDI' e VENERDI' ORE 18,30-19,30


INTERSEZIONALE CON CAI LIVORNO 26.3.2017

20 - 03 - 2017

La Sezione di Massa

organizza per domenica 26 marzo 2017 la  seguente escursione

 

COLLINE LIVORNESI

INTERSEZIONALE CON CAI LIVORNO

 

Favolosa escursione assieme agli amici del CAI di Livorno, per scoprire i meravigliosi territori delle colline livornesi. Questa gita che mescola natura e storia in un connubio davvero unico, offre un trekking di interesse

culturale, artistico, naturalistico e paesaggistico che permette di conoscere un meraviglioso angolo della Toscana, alla scoperta di antichi ponti e mulini ormai nascosti dalla rigogliosa vegetazione.

Noi partiremo dal parcheggio del Carrefour/Giovannelli ore 7.00 con mezzi propri, e pranzo al sacco, per maggiori informazioni vi rimandiamo alla locandina del CAI di Livorno.

 

Qui di seguito alcune informazioni:

 

RITROVO : VALLE BENEDETTA PARCHEGGIO VICINO AL CIMITERO ORE 8:30

COORDINATE 43°31'16.N 10°24'26.E

PARTENZA ESCURSIONE: ORE 9:00

TEMPO PERCORRENZA: 6 ORE CIRCA ESCLUSO SOSTE

DISLIVELLO: 1000 METRI (tra salite e discese)

DIFFICOLTÀ: E

PRANZO AL SACCO -  PORTARE ACQUA A SUFFICIENZA.

 

 

Iscrizione obbligatoria in segreteria

Accompagnatore /SAURO QUADRELLI  348 3416987


MANUTENZIONE SENTIERO 41 - 12.03.2017

02 - 03 - 2017

 

La Sezione di Massa

organizza per

domenica 12 marzo 2017

un'escursione per la

MANUTENZIONE del SENTIERO 41  

dal Pian della Fioba al Passo dell’Angiola

 

 

Tutti i soci e non soci sono invitati a partecipare per dare un contributo alla manutenzione del sentiero 41  che collega il Pian della Fioba alle Gobbie passando per il Passo dell’Angiola conosciuto anche come Passo del Fratino.

 

Ritrovo alle ore 8,00 presso la sede della Sezione a Canevara

Pranzo al sacco, trasferimento con mezzi propri

Necessarie calzature da montagna

 

 

La partecipazione è aperta anche ai non soci

 

Iscrizione obbligatoria in segreteria il martedì ed il venerdì dalle ore 18,30 alle ore 19,30

oppure Fabio 3481195636


GORGONA 14--05-2017 - CAPARRA ENTRO 25 FEBBRAIO 2017

17 - 02 - 2017

ESCURSIONE GORGONA  14-05-2017

PER PARTECIPARE  ACCONTO 50.00 E. ENTRO 25-02-2017

In attesa della preparazione della Locandina per la gita in Gorgona del 14 Maggio, questa è la sommaria descrizione della logistica dell'escursione:

partenza con mezzi propri alle 6,00 da Largo Matteotti, a Livorno traghetto per Gorgona ore 07,45; pranzo al sacco (sull'isola non ci sono negozi). Arrivo isola ore 9.25.

Su autorizzazione della Amministrazione Penitenziaria, sarà possibile fare bagno al mare (portare, chi vuole, il costume). 

IMPORTANTE:

Si informano i soci interessati che per la partecipazione è necessario fornire all'Amministrazione Carceraria la lista dei partecipanti entro il 25/02 e versare  una caparra di 50€ per ogni partecipante, il costo complessivo è di 62.00. 

Per cui, chi fosse interessato, deve prenotarsi in sede (con versamento della caparra) entro venerdì 24/02, fornendo anche i dati anagrafici (luogo e data di nascita, residenza) e n° di cellulare che verranno trasmessi all'Amministrazione Carceraria.

Per motivi di autorizzazione – sicurezza - carceraria, al momento della iscrizione oltre alla residenza e cellulare, chi ne è in possesso deve rilasciare anche indirizzo mail.


SENTIERO ROMA 3-4-5-6 AGOSTO 2017

16 - 02 - 2017

La Sezione di Massa

organizza un'escursione per i giorni

dal 3 al 6 agosto 2017

Sentiero ROMA - Via d’alta quota in Val Masino

 

E’ una delle più classiche “alte vie delle Alpi” in un ambiente veramente unico nel settore occidentale della Valtellina.

Vedremo montagne dai nomi celebri quali il Pizzo Badile, il Disgrazia, il Pizzo Cengalo e numerose altre cime-

 

ACCOMPAGNATORI: P. Bigini, D. Lazzoni, G. Musetti

DIFFICOLTA’: EE Il percorso richiede un buon allenamento, capacità di movimento su tratti attrezzati con corde metalliche e catene, e particolarmente esposti.

Programma

Giovedì 3/8    Partenza nel primo pomeriggio da Massa con mezzi propri o collettivi, con arrivo nella serata a San Martino di Val Masino. Sistemazione in Hotel con cena tipica Valtellinese.

 

Venerdì 4/8    Trasferimento con mezzi propri fino alla località “Bagni di Masino” (m.1172), da qui parte l’escursione lungo la “Valle dell’oro”, sino al Rifugio “Omio” (m.2100), breve sosta e si prosegue verso il Passo “Barbacan est” (m.2598). Quindi, attraverso cenge attrezzate si raggiunge il Rifugio “Gianetti”  (m. 2538) in val Porcellizzo posto ai piedi del Pizzo Badile. Sistemazione: cena e pernottamento. Ore di cammino 7

 

Sabato 5/8      Ci aspetta una giornata impegnativa ma molto suggestiva, con attraversamento dei Passi “Camerozzo” (m. 2765), “Qualido” (m. 2650) e “Dell’Averta” (m. 2540), lungo una serie di canalini e cenge attrezzati, per giungere in “Val Zocca”, dove è posto il Rifugio “Allievi Bonacossa” (m 2385). Sistemazione: cena e pernottamento. Ore di cammino 7

 

Domenica 6/8             Lasciamo il percorso storico del “Sentiero Roma” che prosegue verso il Rifugio “Ponti” il Val di Predarossa, e scendiamo ripidamente attraverso la “Val Zocca”, sino alla “Val di Mello” che ci conduce al paese di “San Martino” (m 923), dove la nostra escursione termina. Ore di cammino 4,30

 

 

Iscrizione obbligatoria in sezione entro il 30/05/2017

Il Rifugio Allievi Bonacossa (foto R. Moiola)

Il Rifugio Ponti con vista sul Disgrazia (foto L. Bruseghini)

Il Rifugio Omio (foto R.Ganassa)Il Rifugio Gianetti ed il Pizzo badile (foto Beno)


Francigena San Miniato Gambassi Terme 26 febbraio 2017 -

15 - 02 - 2017

Via Francigena

 

La Sezione di Massa “Elso Biagi”

organizza per il 26 febbraio 2017

San Miniato-Gambassi Terme 

Tappa 29 della via Francigena

 

 

Partendo da  San Miniato si percorre  una tappa di circa 18 km in 5/6, ore di cammino, che ci conduce a Gambassi Terme.

 

Il percorso non presenta alcuna difficoltà né dislivelli importanti ed è di straordinaria bellezza, si snoda  lungo i crinali collinari della Val D’Elsa, dove si ammirano  castelli, rocche, e complessi abbaziali, originati dal passaggio della via Francigena, oltre che la natura tipica del paesaggio toscano.

 

In 5/6 ore  si giunge a Gambassi, lungo il percorso si incontrano la pieve di Coiano in pessime condizioni e si giunge a Pieve a Chianni nella cui canonica è stato ricavato  un bellissimo ostello del pellegrino, punto di arrivo della nostra tappa. 

 

 

Uscita con pullman, pranzo al sacco, lungo il percorso è possibile trovare acqua della fontana nei posti tappa della francigena ma non si trovano bar .

 

Partenza ore 7 Piazza Matteotti Massa rientro previsto ore 19 circa.

Accompagnatori Pina Bigini - Gino Musetti - Daniele Lazzoni                                         Via Francigena


PULIZIA SENTIERI 12 FEBBRAIO 2017

10 - 02 - 2017

 

Risultati immagini per FOTO CASANIA MASSA

La Sezione di Massa

organizza per

domenica 12 febbraio 2017

un'escursione per la

MANUTENZIONE del SENTIERO 154

da Casania a Pian dei Santi

 

 

Tutti i soci e non soci sono invitati a partecipare per dare un contributo alla manutenzione del sentiero 154  che collega il paese di Forno con Casania passando per le località di Pian dei Santi e della Cava dell'Onice

 

Ritrovo alle ore 8,00 presso la sede della Sezione a Canevara

Pranzo al sa cco, trasferimento con mezzi propri

Necessarie calzature da montagna

 

 

La partecipazione è aperta anche ai non soci

 

Iscrizione obbligatoria in segreteria il martedì ed il venerdì dalle ore 18,30 alle ore 19,30

oppure Fabio 3481195636

 


ESCURSIONE SENTIERI DEL PASQUILIO DOMENICA 20 NOVEMBRE

12 - 11 - 2016

La Sezione di Massa

organizza per

domenica 20 novembre 2016

un’escursione lungo i

SENTIERI del PASQUILIO

con il seguente percorso ad anello

località Santa Croce, il Termo, Campaccio, Granaiola, Passo della Focoraccia, Monte Focoraccia, Passo della Cardella, Monte Carchio, Pasquilio, località Santa Croce.

 

 

L’escursione va alla riscoperta degli antichi sentieri che collegavano Massa e Montignoso con gli alpeggi del Monte Belvedere e del Monte Carchio. Durante l’escursione avremo la possibilità di apprezzare il lavoro di recupero e di pulizia del percorso svolto dalla commissione sentieri con il supporto di alcuni detenuti del carcere di Massa

 

 

Dislivello 500 metri. Ore di cammino 5. Difficoltà E

L’escursione non presenta particolari difficoltà.

L’escursione potrà essere annullata o modificata nel percorso in base alle condizioni meteo e/o di percorribilità dei sentieri

Accompagnatori: Sauro Quadrelli, Fabio Manfredi

Obbligatori scarponi da montagna alti, pranzo al sacco.

La partecipazione è aperta anche ai non soci previo pagamento quota assicurativa di euro 5.58.

Iscrizione obbligatoria in segreteria


APERTURE E CHIUSURA RIFUGIO NELLO CONTI

28 - 10 - 2016

Buongiorno a tutti,

con la presente siamo a comunicare che il Rifugio Nello Conti rimarrà aperto continuativamente nel prossimo finesettimana (ultimo di Ottobre) fino al giorno Martedì 1 Novembre, ovvero APERTO da Sabato 29.10 a Martedi 1.11

Contemporaneamente comunichiamo la chiusura secondo calendario per tutto il mese di Novembre per riposo autunnale
Le aperture ricominceranno con regolarità nei finesettimana da sabato 3 Dicembre nei festivi/prefestivi e per tutto il mese di Dicembre.


RECUPERO GITA MONTE CASTAGNOLO RESCETO MASSA 16 OTTOBRE 201

14 - 10 - 2016

Gita  Monte Castagnolo

Domenica 16 Ottobre 2016 il Club Alpino Italiano – sez di Massa organizza una gita sociale al Monte Castagnolo (1106 m).

Accompagnatore: Sauro Quadrelli

Ritrovo in Piazza Matteotti alle ore 7,30

Con mezzi propri si raggiunge Resceto dove si imbocca il sentiero  CAI 161 che si percorrerà per circa 2 ore per arrivare a Cima Castagnolo (m 1106) e poi a Casa Castagnolo (980 m) dove si farà la sosta per il pranzo al sacco. Il ritorno seguirà lo stesso percorso dell’andata sul sentiero 161.

Lungo il percorso si attraverserà la “Bonifica di Resceto”,  una serie di terrazzamenti sulle pendici del Monte Castagnolo costruiti negli anni trenta del 1900. Dopo circa 1h,30 di cammino, si giungerà ad una finestra naturale nella roccia (904m) molto panoramica sul Sagro, Grondilice, Contrario e Cavallo fino al monte della Mandriola.  Superato il fungo roccioso detto “La Rocchetta” (1065m) si arriva a Casa Castagnolo (circa 2 ore dalla partenza)  luogo straordinariamente panoramico  su Cavallo, Tambura, Sella e loro vie di lizza, compresa la via Vandelli.  A Casa Castagnolo ci si fermerà per il pranzo al sacco; dopo la sosta si ritorna a Resceto sullo stesso sentiero 161.

Alla gita dovrebbe partecipare Lido Baldini, uno dei più profondi conoscitori delle Apuane, che ci illustrerà i punti più significativi del percorso.

 

La gita è classificata come E

Il dislivello in salita è di 580mt

Il tempo di percorrenza (andata e ritorno) circa 4 ore.

 

Possono partecipare anche i non soci previa iscrizione e pagamento della quota assicurativa

 

Per iscrizioni contattare la Sezione del CAI di Massa aperta il martedì ed il venerdì dalle 18.30 alle 19.30

Tel. 0585 488081

e-mail   massa@cai.it


RECUPERO GITA MONTE CASTAGNOLO RESCETO MASSA

13 - 10 - 2016

Gita Monte Castagnolo Domenica 16 Ottobre 2016 il Club Alpino Italiano – sez di Massa organizza una gita sociale al Monte Castagnolo (1106 m). Accompagnatore: Sauro Quadrelli Ritrovo in Piazza Matteotti alle ore 7,30 Con mezzi propri si raggiunge Resceto dove si imbocca il sentiero CAI 161 che si percorrerà per circa 2 ore per arrivare a Cima Castagnolo (m 1106) e poi a Casa Castagnolo (980 m) dove si farà la sosta per il pranzo al sacco. Il ritorno seguirà lo stesso percorso dell’andata sul sentiero 161. Lungo il percorso si attraverserà la “Bonifica di Resceto”, una serie di terrazzamenti sulle pendici del Monte Castagnolo costruiti negli anni trenta del 1900. Dopo circa 1h,30 di cammino, si giungerà ad una finestra naturale nella roccia (904m) molto panoramica sul Sagro, Grondilice, Contrario e Cavallo fino al monte della Mandriola. Superato il fungo roccioso detto “La Rocchetta” (1065m) si arriva a Casa Castagnolo (circa 2 ore dalla partenza) luogo straordinariamente panoramico su Cavallo, Tambura, Sella e loro vie di lizza, compresa la via Vandelli. A Casa Castagnolo ci si fermerà per il pranzo al sacco; dopo la sosta si ritorna a Resceto sullo stesso sentiero 161. Alla gita dovrebbe partecipare Lido Baldini, uno dei più profondi conoscitori delle Apuane, che ci illustrerà i punti più significativi del percorso. La gita è classificata come E Il dislivello in salita è di 580mt Il tempo di percorrenza (andata e ritorno) circa 4 ore. Possono partecipare anche i non soci previa iscrizione e pagamento della quota assicurativa Per iscrizioni contattare la Sezione del CAI di Massa aperta il martedì ed il venerdì dalle 18.30 alle 19.30 Tel. 0585 488081 e-mail massa@cai.it

PARCO DEI 100 LAGHI 25.09.2016

23 - 09 - 2016

 

 

ESCURSIONE Al Parco dei 100 LAGHI DEL 25 SETTEMBRE 2015

Si comunica che la gita al Parco dei 100 Laghi fissata per il 9 ottobre, causa aggiornamento accompagnatori, è stata spostata al 25 settembre.
Notizie inerenti all’escursione:
Partenza ore 6.30 da Piazza Largo Matteotti (o conosciuta come Piazza delle Corriere) con mezzi propri e pranzo al sacco.
Partenza dai Lagoni direzione Monte Matto passando dal bellissimo lago del Bicchiere e ritorno dentro fresche faggete dell’Appennino, ore di cammino 5; percorso adatto a tutti gli escursionisti.
Accompagnatori: Bigini Pina, Daniele Lazzoni, Gino Musetti.

Sono aperte le iscrizioni:
in sede il martedì e il venerdì dalle 18.30 alle 17.30 telefono 0585 488081

http://www.parcoappennino.it/pagina.php?id=41


APPENINO TOSCO EMILIANO

07 - 09 - 2016

 

ESCURSIONE  IN:

APPENINO TOSCANO  - MONTE CASAROLA  EE

Gita di domenica 11 settembre alle sorgenti del  Secchia, partenza ore 7 da Piazza Largo Matteotti (o meglio conosciuta come piazza delle corriere), pranzo al sacco.

Percorso: passo del Cerreto Ospedalaccio, monte Alto; ritorno per pietra Tagliata sorgenti del Secchia passo del Cerreto ore di cammino 6.

 

Per prenotazioni telef. In sede venerdì dalle 18.30 alle 19.30 telefono 0585  488081

O contattare direttamente gli accompagnatori:

Accompagnatore      Lazzoni Daniele    cell . 339 4295617

Accompagnotorie      Gino Musetti       cell.   338 3952791

 

Buona  passeggiata a tutti. 


ESCURSIONE ALTA VIA DELLA LUNIGIANA MTB RIMANDATA

16 - 06 - 2016

Si comunica che l'escursione di domenica 19 giugno della Commissione MTB "ALTA VIA DELLA LUNIGIANA MTB" è rimandata per motivi tecnici a data da definire.


MONTE TONDO

15 - 06 - 2016

ESCURSIONE MONTE TONDO 19 giugno 2016

Vi anticipiamo alcune informazioni inerenti all'escursione del 19 giugno 2016, al Monte Tondo e Cima Belfiore Lunigiana.

Partenza ore 6.30 da Piazza delle Corriere, pranzo al sacco, trasferimento con mezzi propri.
Sono aperte le iscrizioni, seguirà poi locandina.

Percorso: ( E ) e un po' allenati.

E' gradita la partecipazioni dei soci prenotati per il giro del Monviso.per stare insieme e fare un po di allenamento


Saluti a tutti


15 Maggio 2016 ESCURSIONE PANIA DELLA CROCE da Piglionico

06 - 05 - 2016

Ritrovo in Massa Piazza delle Corriere alle ore 7 partenza con mezzi propri per Piglionico.

Da Piglionico si raggiunge Borra di Canala e risalendo la pietraia si raggiunge Callare della Pania e vetta Pania della Croce , rientro in parte per il medesimo sentiero e raggiunto il Rifugio Rossi si attraversa in dolce discesa la splendida faggetta che ci riporta al punto di partenza . Sentieri nn. 127-139-126-7

Pranzo al sacco , portare abbondante acqua. Ore di cammino 6 circa . Escursionisti Esperti con buon allenamento.Rientro previsto ore 19/20.

Iscrizioni in sede fino a Venerdi 13 maggio 2016


15 maggio 2016-50° Rifugio CAI Forte dei Marmi-Concerto MSA

06 - 05 - 2016

La Montagna Racconta, 50 anni di Rifugio

Domenica 15 maggio faremo una piccola anteprima della stagione di concerti in quota di Musica sulle Apuane 2016, con un evento speciale: l’anniversario dei 50 anni del Rifugio Forte dei Marmi, località Alpe della Grotta. 

Noi ci saremo, su invito della Sezione CAI di Forte dei Marmi, per partecipare ai festeggiamenti.

PROGRAMMA

ore 9.00 presso attacco del Sentiero 5 (fine strada asfaltata) Stazzema – Saluti delle Autorità e intitolazione del Sasso al “23 dicembre 1963″

Ore 12.00 Cerimonia di festeggiamento con Autorità ed Escursionisti

Ore 13.30 pranzo in rifugio (su prenotazione) o al sacco

Ore 15.00 Concerto al Rifugio, ingresso libero

Tiziana Gallo, flauto – Chandra Ughi, violoncello – Pier Paolo Riccomini, violino

Musiche di F. J. Haydn, A. Vivaldi e B. Marcello 

Trekking organizzati dal Club Alpino Italiano Sezione di Forte dei Marmi

Accompagnatori C. Leonardi e G. Benedetti

info su www.caifortedeimarmi.it

Evento realizzato con il patrocinio del Comune di Forte dei Marmi

e il sostegno di MONTURA

ecco l'invito:


ESCURSIONE - MASSA E PASQUILIO 10 aprile 2016

01 - 04 - 2016

PARTENZA ORE 8- DA PIAZZA DELLE CORRIERE - LARGO MATTEOTTI.

 


GIORNATA DELL'ACQUA MARTEDI' 22 MARZO

21 - 03 - 2016


DOMENICA 13/03/16 - ESCURSIONE CON LE CIASPOLE IN APPENNINO

11 - 03 - 2016

Domenica 13 Marzo 2016 il CAI Sezione di Massa organizza una Escursione con le Ciaspole in Appennino (in sostituzione di quella prevista “Giornata Ambiente, Le Sorgenti delle Apuane”).

La partenza, con mezzi propri, è fissata alle 6,30 da Largo Matteotti, la destinazione sarà scelta dagli accompagnatori in base alle condizioni climatiche e del manto nevoso, il pranzo sarà al sacco.
Ricordiamo che per partecipare alla gita è obbligatoria l’iscrizione entro il venerdì precedente e che potranno partecipare anche i non soci previo pagamento della copertura assicurativa.
Per altre informazioni ed aggiornamenti , vi invitiamo a consultare il sito del CAI di Massa (o la pagina Facebook). Per informazioni circa la difficoltà, l’attrezzatura necessaria o altri dettagli, consultare gli accompagnatori: Daniele Lazzoni 339 4295617 o Gino Musetti 338 3952791.
Ricordiamo che la sede del CAI di Massa è aperta il martedì e il venerdì dalle 18,30 alle 19,30 e che è possibile noleggiare alcune paia di ciaspole per chi ne fosse sprovvisto


AVVISO

26 - 01 - 2016

TEMPORANEA CHIUSURA SENTIERO N. 168 CANAL FONDONE - FOCE RASORI -

PER MANUTENZIONE STRAORDINARIA.


CIASPOLATA - PRATO SPILLA 24 GENNAIO 2016

18 - 01 - 2016

 

La partenza è fissata da Prato Spilla, saliamo costeggiando le piste da sci per il sentiero numero 705, che seguiamo fino alla capanna Biancani, dopo la faggeta arriviamo alla sella del monte Torricella; per poi scendere verso la capanna Cagnin dove faremo sosta per il pranzo. 
Riprendiamo il cammino scendendo verso la conca del lago verde per il sentiero numero 707, per risalire alla sella che divide il monte Torricella dal Monte del lago, dalla quale scendiamo al lago Ballano. Da qui imbocchiamo un sentiero che attraversa una faggeta fino a Prato spilla. 

 

Dislivelli: salita e discesa 450 m circa 

Ore cammino: 4 ore e 30- 5 ore 

Orario partenza: ore 7.00 da Largo Matteotti, con  mezzi propri.

Pranzo al sacco.

Accompagnatori: Lazzoni Daniele - Gino Musetti- Gianluca Riccardi


CALENDARIO ESCURSIONI 2016

12 - 01 - 2016

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CALENDARIO ATTIVITA' SOCIALI – ANNO 2016

10/01

MONTE CASTAGNOLO

LAZZINI GIUSEPPE, MANFREDI FABIO

QUADRELLI SAURO, ALBERTI FRANCESCO

E

17/01

SENTIERI DELLA VERSILIA

ALPINISMO GIOVANILE

 

24/01

ESCURSIONE con le CIASPOLE – Prato Spilla

MUSETTI GINO, LAZZONI DANIELE

RICCARDI GIANLUCA

EAI

14/02

CERRETO LAGHI, LA NUDA

ALPINISMO GIOVANILE

 

21/02

ESCURSIONE con le CIASPOLE

BIGINI PINA, LAZZONI DANIELE

MUSETTI GINO

EAI

13/03

GIORNATA AMBIENTE, LE SORGENTI DELLE APUANE

QUADRELLI SAURO, MANFREDI FABIO

T-E

20/03

LA VIA FRANCIGENA

ALPINISMO GIOVANILE

 

3/04

MASSA, SAN CARLO, PASQUILIO

MANFREDI FABIO, QUADRELLI SAURO

LAZZINI GIUSEPPE, COMMISSIONE MTB

E

10/04

INTERSEZIONALE CAI TOSCANA

CAI TOSCANA

 

17/04

FERRATA ORLANDINI

BIGINI PINA, MUSETTI GINO

EEA

17/4

GARFAGNANA

COMMISSIONE MTB

 

16-17/04

RIFUGIO GARNERONE in autogestione

ALPINISMO GIOVANILE

 

23-25/4

VAL D’ORCIA

MANFREDI FABIO, ADANI CARLO

PRANDI DAVIDE

T-E

08/5

PANIA DELLA CROCE

BIGINI PINA, MUSETTI GINO

LAZZONI DANIELE

EE

08/05

VALSERENAIA, MONTE PISANINO

ALPINISMO GIOVANILE

 

15/05

MONTE VENTASSO

COMMISSIONE MTB

 

28-29/5

FESTA PRIMAVERA AL RIFUGIO CONTI

COMITIVA A: VIA VANDELLI

COMITIVA B: “QUOTA MILLE e dintorni”

COMITIVA A

QUADRELLI SAURO, LAZZINI GIUSEPPE

COMITIVA B

MUSETTI GINO, LAZZONI DANIELE

E

 

EE

05/06

SENTIERO 193, da CARRARA a CAMPO CECINA

QUADRELLI SAURO, LAZZINI GIUSEPPE

ALBERTI FRANCESCO

EE

11-12/6

MOSCETA, INTERSEZIONALE TER AG

ALPINISMO GIOVANILE

MUSICA SULLE APUANE

CAI VIAREGGIO

E

18-19/06

RAFTING

ALPINISMO GIOVANILE

 

19/06

MONTE TONDO E CIMA BELFIORE, LUNIGIANA

LAZZONI DANIELE, MUSETTI GINO

EE

19/6

ALTA VIA DELLA LUNIGIANA

COMMISSIONE MTB

 

26/6

SEZIONE IN RIFUGIO

MANFREDI FABIO, QUADRELLI SAURO

RICCARDI GIANLUCA

E

3/07

MONTE BRUGIANA

MUSICA SULLE APUANE

CAI SEZIONI APUANE

T-E

8-10/7

GIRO DEL MONVISO

BIGINI PINA, MUSETTI GINO

LAZZONI DANIELE

EE

17/7

RIFUGIO FORTE DEI MARMI

MUSICA SULLE APUANE

MUSICA SULLE APUANE EDU

CAI  FORTE DEI MARMI

CAI PIETRASANTA

E

23-24/07

ALPI, MONTI DELLA LUNA

COMMISSIONE MTB

 

22-24/07

DOLOMITI

ALPINISMO GIOVANILE

 

24/07

RIFUGIO MUZZERONE

MUSICA SULLE APUANE

CAI LA SPEZIA

 

31/07

FOCE DI GIOVO

MUSICA SULLE APUANE

CAI SEZIONI APUANE

E

5/8

20° RIFUGIO-BIVACCO CONTI

C/O SEDE CAI MASSA

 MUSICA SULLE APUANE

 

6-7/8

RIFUGIO NELLO CONTI, ALBA IN TAMBURA

MUSICA SULLE APUANE

CAI MASSA

E

EE

28/08

TREKKING URBANO sui sentieri recuperati

MUSICA SULLE APUANE

CAI MASSA

E

04/09

ESCURSIONE IN LIGURIA

ALPINISMO GIOVANILE

 

04-09

MARMITTE DEI GIGANTI, MONTE SUMBRA

INTERSEZIONALE  CAI CARRARA

EEA

11/09

RADUNO REGIONALE, PISTOIA

COMMISSIONE MTB

 

11/09

ARRAMPICATA

ALPINISMO GIOVANILE

 

11/09

APPENNINO TOSCOEMILIANO, MONTE CASAROLA

MUSETTI GINO, BIGINI PINA

LAZZONI DANIELE

EE

18/09

INTERSEZIONALE CAI PISA, ARNO 2016

CAI PISA

MUSICA SULLE APUANE

E

25/09

INTERSEZIONALE VAL D’ARNO

CAI TOSCANA

E

9/10

PARCO DEI CENTO LAGHI

LAZZONI DANIELE, MUSETTI GINO RICCARDI GIANLUCA

EE

16/10

ESCURSIONE IN GROTTA (DATA DA CONFERMARE)

ALPINISMO GIOVANILE

GRUPPO SPELEO

 

16/10

ISOLA D’ELBA

COMMISSIONE MTB

 

23/10

CASTAGNATA

ALPINISMO GIOVANILE

SEZIONE CAI MASSA

 

06/11

RECUPERO GITA

 

 

20/11

MONTE MATANNA

MANFREDI FABIO, LAZZINI GIUSEPPE

QUADRELLI SAURO, ALBERTI FRANCESCO

EE

27/11

MANUTENZIONE SENTIERI

ALPINISMO GIOVANILE

COMMISSIONE SENTIERI

COMMISSIONE ESCURSIONISMO

COMMISSIONE MTB

 

08/12

MOSCETA, RIFUGIO DEL FREO

 

E

EE

11/12

PRANZO SOCIALE

 

 

17/12

ASSEMBLEA DEI SOCI E AUGURI DI FINE

ANNO

 

 


Escursione Monte Piglione 29-11-2015

12 - 11 - 2015

Immagine correlata

La Sezione di Massa

“Elso Biagi” organizza per

Domenica 29 - 11 - 2015

un'escursione al Monte Piglione

 

 

 

Da Casoli (500 m) si segue il segnavia 112 che, risalendo il versante settentrionale del Monte Prana , conduce all’importante crocevia della Focetta di San Vincenzo (910 m). Dalla Foce si continua, per un breve tratto, lungo lo spartiacque principale delle Apuane (sentiero 101) per poi abbandonarlo in prossimità delle abitazioni di Campo all’Orzo e proseguire per una traccia che porta direttamente verso il Monte Piglione ed il suo vasto panorama (1231 m).

Dopo la sosta in vetta si ritorna sui nostri passi fino alla foce di quota 1029 dove si imbocca il sentiero 103 che porta alla Foce del Termine o del Crociona (974 m). Si lascia il crinale per scendere, con segnavia 2, sul versante marittimo delle Apuane fino a raggiungere il punto di partenza

Dislivello circa 800 metri -  Ore di cammino 5-6

Difficoltà E

Pranzo al sacco, sono richieste calzature da montagna.

Iscrizione obbligatoria in segreteria il martedì e venerdì dalle ore 18,30 alle ore 19,30 tel. 0585-488081

 

Accompagnatori:Fabio Manfredi, Pina Bigini, Musetti Gino


SESTRI LEVANTE - RIVA TRIGOSO - MONEGLIA 15-11-2015

12 - 11 - 2015

Risultati immagini per sestri levanteSESTRI LEVANTE

RIVA TRIGOSO  

  MONEGLIA       

Da Sestri Levante si imbocca il sentiero per Punta Manara caratterizzato da bellissimi panorami sul mare ed in particolare sulla splendida Baia del Silenzio. Raggiunta la torre di quota 139 si passa sul versante sud-est e si inizia a scendere verso il paese di Riva Trigoso. Dopo aver attraversato l’abitato si comincia a risalire lo stradello che porta verso Colle Cantagallo e la Torre di Punta Baffe. Superato il bivio per la Torre  si prosegue verso sinistra seguendo la Costa di Punta Baffe attraverso la rigogliosa macchia mediterranea. Giunti ad un quadrivio si prende il sentiero di destra che traversando lungamente i versanti meridionali del Monte Moneglia e del Monte Comunaglia raggiunge la Costa di Comunaglia superata la quale si scende rapidamente a Moneglia

Difficoltà:E

Ore di cammino: 4-5

Dislivello: 500

Accompagnatori: Manfredi Fabio, Lazzini Giuseppe, Prandi Davide

Sestri Levante

 

 

Moneglia

 

altre info su: 

http://www.rivieraligure.it/IT/guida-percorso-panoramico-da-sestri-levante-a-moneglia.g9.htm


MONTE PRADO - RIFUGIO BATTISTI 7-11-2015 (sabato)

31 - 10 - 2015

RIFUGIO BATTISTI

 

Si parte dal Casone di Profecchia per raggiungere il crinale in corrispondenza della Bocca di Massa. Percorrendo il crinale (sentiero 00) si raggiunge il Monte Prado che, con i suoi 2.054 metri, è la vetta più alta della Toscana. Dalla Cima si scende verso il Lago Bargetana da dove si raggiunge il Rifugio Battisti. Dal rifugio si ritorna a Bocca di Massa e quindi al Casone di Profecchia.

Difficoltà:EE, Ore di cammino: 8

Dislivello: 900 metri, Accompagnatori: Lazzoni D.

ps: ricordiamo che  i percorsi delle gite possono subire variazioni.

005

 

003


CASTAGNATA SOCIALE 25-10-2105

19 - 10 - 2015

 

 

 

Festeggiamo insieme il 25 ottobre a Pian della Fioba, rifugetto CAI MASSA...vi aspettiamo! Info in segreteria martedì e venerdì dalle 18.00 alle 19.30

 


ESCURSIONE MONTE MARMAGNA 11 OTTOBRE 2015

01 - 10 - 2015

   

La Sezione di Massa “Elso Biagi”

organizza per

             DOMENICA 11/10/2015

   ESCURSIONE MONTE MARMAGNA       

 

 DAL   RIFUGIO   MATTEI  SI SEGUE IL SENTIERO  2  E DI SEGUITO  IL 128 FINO AD INCONTRARE  IL BIVIO  CON IL SENTIERO   130 , CHE RISALENDO  IL RIPIDO COSTONE  OVEST, SI RAGGIUNGE LA VETTA DEL MONTE  BRAIOLA ( 1821 M. ).

SEGUENDOI  IL CRINALE VERSO SUD/EST  SI  GIUNGE SULLA VETTA DEL MONTE MARMAGNA (1852 m ) CARATERIZZATA  DALLA GRANDE CROCE ,  E’  LA VETTA PIU’ FREQUENTATA  DI  QUESTO TRATTO APPENNINICO  PER LA SUA VICINANZA  CON IL LAGO SANTO  PARMENSE  META ESCURSIONISTICA PER ECCELLENZA.

DALLA VETTA SI TORNA INDIETRO FINO AL BIVACCO I PORCILI, UNO DEI BIVACCHI PIU’ BELLI DEL NOSTRO APPENNINO,  POI SCENDREMO FINO AL PAESE DI BILIO DOVE LASCEREMO LE NIOSTRE AUTO.

Pranzo al sacco. Trasferimento con mezzi propri.

Partenza ore 6.00 da Largo Matteotti (Piazza delle Corriere)

 

DIFFICOLTA’ :           E E –ALLENATI

 

ORE  DI CAMMINO:         ORE   6                 DISLIVELLO   900  METRI

 

ACCOMPAGNATORI :      LAZZONI  DANIELE  /  MUSETTI  GINO

PER INFORMAZIONI   LAZZONI  DANIELE   3394295617 -                                                                                                                                                                                  


12 - 13 settembre Alpi Apuane

17 - 09 - 2015

EQUI TERME, CAVA 27, FOCE DI CARDETO, TAMBURA, RIFUGIO CONTI, RESCETO

 

Fine settimana nel cuore della Alpi Apuane con pernottamento al rifugio CAI DONEGANI.

Il percorso di massima è il seguente:

Sabato 12: dal paese di Equi Terme, raggiunto con pullman, si segue il sentiero 39 che porta prima ad Aiola e poi a Vinca. Dal paese si prosegue per raggiungere la Foce di Giovo (1500 m). Dalla Foce si scende al rifugio Donegani  dove si pernotta.

Domenica 13: dal Rifugio si raggiunge foce Cardeto  che separa il gruppo del Pisanino dal Monte Cavallo e  per il sentiero 179 si raggiunge il passo della Focolaccia da dove inizia la salita al Monte Tambura (1890 m). Dalla vetta si scende al passo Tambura e per la Via Vandelli si  raggiunge il Rifugio Nello Conti dove si pranza. Dai Campaniletti si continua per la Vandelli fino a Resceto da dove si rientra a Massa con mezzi propri  (sentire in sede per accordi di trasferimento).

Il costo del pernottamento e mezza pensione rifugio Donegani è di € 36,00 , per chi non ha il sacco lenzuolo, può noleggiarlo in rifugio previa prenotazione  con avviso alla segretaria CAI Massa entro il martedi antecedente la gita , il costo di € 4,00 .

Il costo del pullman sarà definito in base ai partecipanti, all’incirca 10/12 euro.

La partenza è alle 7.30 Massa Largo Matteotti.

Portarsi pranzo al sacco per il sabato ,  spuntino della domenica se non interessati al pranzo in rifugio.

Prenotazioni in sede martedi e venerdi 18,30-19.30.

CAI MASSA

accompagnatori Pina Bigini - Gino Musetti


ESCURSIONE AL MONTE FORATO - 30 agosto

28 - 08 - 2015

                     

                                                  

DAL   PAESE  DI  STAZZEMA  SI PRENDE IL SENTIERO   N° 6  CHE SEGUENDO LE PENDICI MERIDIONALI DEL PROCINTO E DEL MONTE CROCE , SI RAGGIUNGE LA FOCE DI PETROSCIANA ( 970  m).

DALLA FOCE  SI RISALE IL CRINALE  SUD –EST  DEL FORATO FINO A RAGGIUNGERNE LA VETTA  (  1230 m. ).

SI PROSEGUE  LUNGO IL CRINALE  OPPOSTO ( SENTIERO  110  )  PER RAGGIUNGERE LA COSTA PULITA E LA FOCE DI VALLI ( 1257 M).

DALLA FOCE  SI SCENDE A COLLEMEZZANA  PER IL SEGNAVIA 7 DA DOVE SI IMBOCCA IL SENTIERO  124 CHE  RIPORTA INDIETRO  FINO A RITROVARE  DOPO UN LUNGO TRAVERSO ,IL SENTIERO 6  .

 TRASFERIMENTO  DA PIAZZA   MATTEOTTI   ALLE ORE 7.30 

                        CON MEZZI   PROPRI 

              PRANZO      :           AL SACCO            

Difficolta’ :   E E    :    dislivello     mt. 850  / ORE 6 ,00 DI  CAMMINO

Accompagnatori -BIGINI  PINA   //  FEDERICA  ALDOVARDI

 

 PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI TELEFONARE IN SEZIONE

              0585 /488081 DALLE ORE 18.30 ALL3 19.30 

                 NEI GIORNI MARTEDI’  -VENERDI’


CHIUSURA ISCRIZIONI A FOCE RASORI

27 - 08 - 2015

 

Le Sezioni CAI Club Alpino Italiano di Massa e Carrara comunicano che le iscrizioni alle escursioni guidate verso Foce Rasori previste per il 6 settembre e collegate all’evento n. 23 del Festival della Mente "Mario Brunello - Bach sulle Apuane" sono chiuse in data 26 agosto ore 17.30. Tutte le prenotazioni eseguite dopo quella data non verranno prese in considerazione. Le prenotazioni precedenti verranno confermate via mail dalle sezioni di riferimento. 

- See more at: http://www.festivaldellamente.it/it/category/news/…


Musica sulle Apuane-Concerto al Rifugio Muzzerone 30/08/15

23 - 08 - 2015

Il 30 Agosto alle ore 19,00 si svolgerà il concerto di musica jazz presso il Rifugio Muzzerone, è possibile scegliere tra due diversi itinerari per raggiungere il Rifugio:

– Da Porto Venere: gita organizzata dal Cai di La Spezia. 

L’escursione è per escursionisti, adatta a tutti, trattandosi di un sentiero semplice, con un tempo di percorrenza di 40 minuti. Partenza alle ore 18.00 da piazza Bastreri nel centro di Porto Venere per assistere al concerto jazz con voce recitante “Montagna in breve” .

Il rientro è previsto dopo il concerto e la cena presso il Rifugio; la discesa sarà dunque effettuata in notturna e necessita l’uso delle luci frontali.Si richiede abbigliamento adeguato, in particolare scarponi da trekking e le luci per il rientro.

È richiesto ai non soci Cai di iscriversi alla gita contattando il numero 0187 22873 (Cai La Spezia) entro venerdì 28 agosto per poter effettuare l’assicurazione. (costo 7 euro).

È necessario prenotare la cena presso il Rifugio Muzzerone contattando il numero 340 8098720.

Per ulteriori informazioni sulla gita:Laila Ciardelli 348 7478928

-- Da La Spezia: proseguire in macchina fino a Le Grazie e poi seguire le indicazioni per il Rifugio Da Ettore. Tempo di percorrenza a piedi 10-15 minuti, adatto a tutti.

               

http://www.cailaspezia.it

Rifugio MUZZERONE:

http://www.bluverticale.it